Web Analytics

Sicurezza

Riconosci le truffe online

La tecnica di truffa più diffusa si chiama Phishing e si basa su false email, apparentemente inviate dalla Banca, che ti invitano ad inserire i tuoi dati su un sito simile al Digital Banking ma in realtà arrivano da organizzazioni di truffatori

La seconda tecnica si basa su virus che si installano su computer poco protetti. In questo caso, quando stai per entrare nel tuo Digital Banking, al sito vero della Banca si sovrappone un altro sito, simile per loghi e grafica, in cui viene richiesto di inserire i tuoi dati per un presunto controllo di sicurezza. In realtà il truffatore prende tempo per entrare nel tuo Digital Banking e disporre operazioni.

Attiva le notifiche per tenere sotto controllo tutti i movimenti: riceverai un SMS o email su ogni bonifico, ricarica carta prepagata o cellulare eseguita dal tuo conto.

Inserimento Password

Prima di digitare la tua password in un sito controlla la presenza del prefisso "https://" e del "lucchetto chiuso".

Verifica anche l'attendibilità del sito a cui accedi: clicca sull'icona del lucchetto presente nel browser di navigazione e verifica che le informazioni riportate facciano riferimento a una data di scadenza ancora valida.

Non ti richiediamo in nessun caso il contemporaneo inserimento, in un'unica pagina, di più codici di conferma (password monouso) per confermarci un'unica operazione.

Controlla che non ci siano anomalie nelle usuali procedure di accesso e di utilizzo del Digital Banking, ad esempio nel modo con cui viene richiesto l'inserimento dei dati. Se hai dubbi contatta il Servizio Clienti al numero verde 800603030 oppure rivolgiti alla tua Filiale.

Conferma dati e codici personali

Non ti chiederemo mai via email di confermarci i tuoi dati personali o i tuoi codici riservati (numero carta di credito, password e così via). Non aprire i messaggi di posta elettronica dei quali non riconosci il mittente; nel dubbio cancellali.

Valuta con attenzione ogni richiesta di dati personali da parte di persone non conosciute, soprattutto quelle connesse a offerte di lavoro, o alla proposta di "favolosi" investimenti, o alla vincita di un premio "certo".

Scrivi l'indirizzo del Digital Banking direttamente nella barra di navigazione e non accedere mai attraverso link presenti in email, anche se apparentemente provenienti dalla Banca.

Memorizza a mente codice utente e password per accedere ai servizi della Banca, senza lasciarne traccia sul computer, e modifica frequentemente la password.

Evita di attivare la funzione di salvataggio automatico delle password.

Non digitare mai codici di accesso personali qualora questi siano richiesti tramite email o finestre che si aprono in automatico sullo schermo.

Difendi il tuo computer

Proteggi il computer con un AntiVirus aggiornato e dota il sistema di adeguati software di protezione (AntiVirus, anti-malware e anti-spyware) e tienili sempre aggiornati.

Aggiorna il sistema operativo (ultima release/versione) e i principali programmi utilizzati.

Tieni sotto controllo eventuali peggioramenti delle prestazioni e della velocità del computer perché potrebbe essere un indice di contagio; nel caso avvia una scansione con l'AntiVirus.

Per usare il Digital Banking è necessario navigare con una versione recente del browser Google Chrome o Mozilla Firefox.

Puoi utilizzare la maggior parte degli smartphone e dei tablet che permettono di navigare su Internet.

I sistemi operativi preferibili sono: Windows 8, Windows 7, Vista e Mac OS X.

Ricorda per la sicurezza del tuo computer di tenere aggiornati sia il sistema operativo che il browser.

Per la Banca Telefonica basta un telefono fisso o mobile.